Prendiamoci cura dei capelli

La caduta dei capelli è un processo fisiologico, perdere fino a un centinaio di capelli al giorno è normale e fa parte del loro ciclo di vita che comprende la crescita, la caduta e poi la rinascita.
Durante i cambi di stagione è più facile notare un aumento del numero di capelli tra i denti del pettine o nello scarico della doccia.
Nella stagione estiva i nostri capelli sono messi a dura prova dall’intensa esposizione al sole, da lavaggi più frequenti, da ritmi di vita più stressanti ecc.
Ci possono poi essere altri fattori che possono accentuare o far emergere questa problematica anche in altri momenti dell’anno: alimentazione scorretta, rapida perdita di peso, fattori ormonali (menopausa, post gravidanza), problemi alla tiroide, il fumo, il ricorso a prodotti o trattamenti troppo aggressivi, shock emotivi, ecc…
Possiamo aiutare i nostri capelli a ritrovare il loro vigore e splendore già a partire dalla tavola: diversi sono gli alimenti che possono supportare la loro crescita e il loro benessere.
Le uova per esempio sono una fonte di proteine e biotina (Vitamina B7, molecola essenziale per la formazione del capello) e facilitano la produzione di cheratina e di zolfo (che migliora la irrorazione del cuoio capelluto). Altra fonte importante di proteine può essere rappresentata dai legumi ricchi anche di ferro, zinco e biotina.
L’assunzione giornaliera di 2-3 noci è in grado di fornire omega 3 e selenio ottimi alleati per rallentare l’invecchiamento delle cellule dei bulbi piliferi e favorire la rigenerazione delle membrane cellulari.
Molto importante anche il corretto apporto di sostanze antiossidanti come la vitamina A e C fondamentali per la produzione di sebo, il prodotto oleoso secreto dai follicoli piliferi indispensabile per la crescita dei capelli; un consumo giornaliero di frutta e verdura di stagione può essere un’ottima strategia per assumere queste importanti sostanze.
Studi recenti hanno confermato l’efficacia della mela annurca nel contrastare il diradamento dei capelli, sia negli uomini che nelle donne, merito della presenza di buone quantità di procianidina B2, contenuta in questo frutto.
Oltre una sana alimentazione può risultare utile l’assunzione di integratori specifici per contrastare la caduta e promuovere la crescita di capelli più forti; molto validi i prodotti contenenti estratti di miglio o equiseto (in grado di garantire l’apporto di silicio), il selenio, lo zinco, vitamine del gruppo B, antiossidanti (vitamine A, C, E), amminoacidi solforati (metionina e cisteina). Gli integratori di ultima generazione sono arricchiti anche di cheratina idrolizzata, proteina indispensabile per favorire la robustezza dei nuovi capelli.
La salute della nostra chioma sarà favorita anche dall’utilizzo di shampoo, balsami e maschere arricchiti di sostanze in grado di rispettare la struttura del capello; in caso di tinte cercare di scegliere sempre formulazioni prive di ammoniaca o di ingredienti nocivi per il cuoio capelluto ed evitare l’abuso di piastre o asciugature con temperature troppo elevate.

dr.ssa Agosti Fiorenza
(Naturopata e Consulente nutrizionale)
in collaborazione con Erboristeria Erbamica

La dr.ssa Fiorenza è a disposizione dei lettori per approfondire argomenti e curiosità in ambito alimentare e di rimedi naturali (le richieste possono essere inviate a redazione@ilcannobino.it).

erboristeria erbamica
erboristeria erbamica

Viale Vittorio Veneto 7 Cannobio
BUONO € 3 per l’acquisto di 1 integratore per contrastare la caduta dei capelli c/o Erboristeria ErbAmica di Cannobio
(valido fino al 30/09/2019)

Pin It on Pinterest

ilcannobino

GRATIS
VIEW